“INDUSTRIAL-STYLE”? 6 SEMPLICI CONSIGLI DA SEGUIRE RISPETTANDO IL TUO BUDGET PER RENDERE LA TUA CASA UNICA.

Una cosa è certa che l’industrial/vintage ha CONTAMINATO tutto il settore casa, dall’edilizia al mobile, dal complemento al mercato dell’accessorio.

La tendenza, come spesso accade per le mode, nasce oltreoceano: Il loft Newyorkese, originariamente destinato ad uso industriale/artigianale viene trasformato in abitazione, mantenendo l’architettura e i materiali originali: il ferro al naturale usurato e non trattato; il legno sverniciato; il pavimento in cemento industriale.

Il risultato? Un ambiente raffinato dall’aspetto vissuto e sopratutto ORIGINALE.

articolo2



Vorrei una cucina industrial.. è possibile?

Brutta notizia..non esiste una cucina “industrial”… o meglio, esistono tante declinazioni di prodotto che puoi personalizzare con questo gusto!

La vuoi sapere la bella notizia?

Puoi ricreare con questo stile TUTTI gli ambienti casa, anche con prodotti standard o che già possiedi, e con budget anche limitati.
Ecco alcune regole da seguire per arredare la tua casa in questo stile:

  1. Combina materiali evocativi e finiture imperfette
  2. Lascia una parete grezza o male intonacata oppure rivestila con un parato effetto vintage (ad es. www.wallanddeco.com)
  3. Realizza una pavimentazione in resina effetto cemento, o con tavoloni in legno vissuto. Oggi il mercato offre infinite possibilitá in questo senso.
  4. Ricicla mobili e oggetti di sapore industriale e complementi vintage (ad es. www.naturedesign.com oppure www.riva1920.it oppure http://www.sedit-italia.it oppure www.mexicoline.it/mexicoline giusto per citarne solo alcuni)
  5. I colori da usare per le pareti sono i colori industriali: i toni del marrone, rame o bronzo. Potresti lasciare i pilastri cemento a vista e le travi in ferro, se ci sono, al naturale. Perfetto anche il mattone a vista, in qualsiasi ambiente anche per una porzione della parete.
  6. Complementi e accessori da inserire, nuovi o riciclati sono i benvenuti quindi “via libera” alle idee: Pezzi arrugginiti, Vecchio frigo, Oggetti in metallo, Banconi o tavoli industriali, Lampade in metallo brunito o ramato, Fioriere ricavate da bidoni in zinco, Sgabelli in ferro, anche arrugginito, Pezzi in legno di recupero, o adeguatamente invecchiati da usare come tavoli, penisole o librerie.
 Per la cucina dal sapore industriale puoi invece utilizzare:
  1. L’acciaio sia per i piani che per i frontali, con effetto “graffiato” o in nuove colorazioni (ad es. www.barazzasrl.it)
  2. Il legno di rovere invecchiato é protagonista nelle cucine moderne e dal sapore retró.
  3. Il laccato puó essere sapientemente abbinato a tutti questi materiali per avere ľeffetto desiderato.
LEGGI ANCHE  PROGETTA LA CUCINA PERFETTA IN POCHI STEP, INVESTENDO IL MINIMO ED EVITANDO ERRORI GROSSOLANI, ANCHE SE SEI NEGATO.

Visita www.cesar.it oppure www.cucinelube.it/

Inoltre ritornano di moda i vetri retinati o stampati, intelaiati in acciaio effetto peltro, o con telaio legno.

Come ispirazione ti lasciamo sotto una sequenza di immagini evocativa per farti capire quanto a volte, solo un pò di semplice fantasia, è possibile creare ambiente davvero unici ed alla moda.
mobili2 mobili
Vuoi avere in esclusiva tutte le foto industrial style? Clicca nel pulsante qui sotto:





Con questo articolo spero di averti dato delle utili informazioni e perché no un po’ di ispirazione.
Se hai ancora qualche dubbio non esitare a contattarci o a venire a trovarci in negozio.. sapremo consigliarti sulle ultime tendenze e magari consigliarti una soluzione per rendere UNICO il tuo spazio!
Per informazioni passa da Vico Arredamenti ad Agugliano (AN) oppure inviaci una email all’indirizzo info@vicoarredamenti.it. Saremo felici di darti una mano!