“INDUSTRIAL-STYLE”? 6 SEMPLICI CONSIGLI DA SEGUIRE RISPETTANDO IL TUO BUDGET PER RENDERE LA TUA CASA UNICA.

Una cosa è certa che l’industrial/vintage ha CONTAMINATO tutto il settore casa, dall’edilizia al mobile, dal complemento al mercato dell’accessorio.

La tendenza, come spesso accade per le mode, nasce oltreoceano: Il loft Newyorkese, originariamente destinato ad uso industriale/artigianale viene trasformato in abitazione, mantenendo l’architettura e i materiali originali: il ferro al naturale usurato e non trattato; il legno sverniciato; il pavimento in cemento industriale.

Il risultato? Un ambiente raffinato dall’aspetto vissuto e sopratutto ORIGINALE.

articolo2



Vorrei una cucina industrial.. è possibile?

Brutta notizia..non esiste una cucina “industrial”… o meglio, esistono tante declinazioni di prodotto che puoi personalizzare con questo gusto!

La vuoi sapere la bella notizia?

Puoi ricreare con questo stile TUTTI gli ambienti casa, anche con prodotti standard o che già possiedi, e con budget anche limitati.
Ecco alcune regole da seguire per arredare la tua casa in questo stile:

  1. Combina materiali evocativi e finiture imperfette
  2. Lascia una parete grezza o male intonacata oppure rivestila con un parato effetto vintage (ad es. www.wallanddeco.com)
  3. Realizza una pavimentazione in resina effetto cemento, o con tavoloni in legno vissuto. Oggi il mercato offre infinite possibilitá in questo senso.
  4. Ricicla mobili e oggetti di sapore industriale e complementi vintage (ad es. www.naturedesign.com oppure www.riva1920.it oppure http://www.sedit-italia.it oppure www.mexicoline.it/mexicoline giusto per citarne solo alcuni)
  5. I colori da usare per le pareti sono i colori industriali: i toni del marrone, rame o bronzo. Potresti lasciare i pilastri cemento a vista e le travi in ferro, se ci sono, al naturale. Perfetto anche il mattone a vista, in qualsiasi ambiente anche per una porzione della parete.
  6. Complementi e accessori da inserire, nuovi o riciclati sono i benvenuti quindi “via libera” alle idee: Pezzi arrugginiti, Vecchio frigo, Oggetti in metallo, Banconi o tavoli industriali, Lampade in metallo brunito o ramato, Fioriere ricavate da bidoni in zinco, Sgabelli in ferro, anche arrugginito, Pezzi in legno di recupero, o adeguatamente invecchiati da usare come tavoli, penisole o librerie.
 Per la cucina dal sapore industriale puoi invece utilizzare:
  1. L’acciaio sia per i piani che per i frontali, con effetto “graffiato” o in nuove colorazioni (ad es. www.barazzasrl.it)
  2. Il legno di rovere invecchiato é protagonista nelle cucine moderne e dal sapore retró.
  3. Il laccato puó essere sapientemente abbinato a tutti questi materiali per avere ľeffetto desiderato.
LEGGI ANCHE  GUIDA ALL’ACQUISTO SICURO “Perché conviene acquistare da Vico Arredamenti?”

Visita www.cesar.it oppure www.cucinelube.it/

Inoltre ritornano di moda i vetri retinati o stampati, intelaiati in acciaio effetto peltro, o con telaio legno.

Come ispirazione ti lasciamo sotto una sequenza di immagini evocativa per farti capire quanto a volte, solo un pò di semplice fantasia, è possibile creare ambiente davvero unici ed alla moda.
mobili2 mobili
Vuoi avere in esclusiva tutte le foto industrial style? Clicca nel pulsante qui sotto:





Con questo articolo spero di averti dato delle utili informazioni e perché no un po’ di ispirazione.
Se hai ancora qualche dubbio non esitare a contattarci o a venire a trovarci in negozio.. sapremo consigliarti sulle ultime tendenze e magari consigliarti una soluzione per rendere UNICO il tuo spazio!
Per informazioni passa da Vico Arredamenti ad Agugliano (AN) oppure inviaci una email all’indirizzo info@vicoarredamenti.it. Saremo felici di darti una mano!